giovedì 18 febbraio 2010

Farfalle croccanti al forno con pesto di prezzemolo

Il pesto di prezzemolo è un ottimo sostituto a quello di basilico. E siccome in frigo mi sono ritrovata un enorme mazzo di prezzemolo proprio al limite della sua vita verde, ho deciso di utilizzarlo per una ricettina che, devo dire, mi ha dato delle soddisfazioni....... è venuta davvero buona! Un gusto molto delicato.....

Occorrente per due persone:
g 160 di farfalle (o il formato di pasta che preferite)
un bel mazzo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
parmigiano e pecorino per il pesto
sale e olio evo q.b.
1 bicchiere di latte (circa 200ml)
1 noce di burro
1 cucchiaio di farina
pepe e noce moscata per condire



Preparate il pesto. Nel mixer mettete il prezzemolo tagliato grossolanamente, sale, aglio, parmigiano e pecorino a piacere e olio. Frullate tutto e aggiungete olio quanto basta per far venire una bella salsina tipo pesto.
Preparate la besciamella. In un pentolino mettete la farina e il latte a filo girando bene per non far venire grumi. Accendete a fiamma bassa e inserite la noce di burro. Portate ad ebollizione e aggiustate a piacere di sale, noce moscata e pepe.
Mettete il pesto dentro la besciamella in modo da formare un unico composto verde e amalgamate bene.
Intanto cuocete la pasta in acqua bollente salata per non più di 5-6 minuti. Scolatela e conditela col composto di pesto e besciamella. Versate tutto in una terrina da forno, spolverate di parmgiano e infornate a 180° per 20 minuti circa. Deve risultare bella abbrustolita in superficie.




Servitela calda, una bontà semplice e gustosa!

4 commenti:

  1. devono essere buonissime!! ciao!

    RispondiElimina
  2. MA che bel primo piatto! Facile da realizzare e sicuramente saporitissimo! Da provare

    RispondiElimina
  3. Non ho mai assaggiato il pesto in una preparazione al forno, la tua però è assolutamenet da provare: troppo invitante! E complimenti anche per tutto il tuo bel blog!

    RispondiElimina
  4. @Federica: infatti erano buonisime!!
    @Eli:vero, facile e saporito...provalo!
    @Barbara: il pesto al forno conserva la sua bontà e la sua delicatezza, non perde nulla, provalo, mi saprai dire

    RispondiElimina