martedì 2 marzo 2010

Torta di pinoli e ricotta

Era già da un pò che volevo provare questa torta ma ho dovuto sempre rimandare per due motivi. Il primo è che aspettavo la ricotta, quella buona, quella prodotta fresca fresca dalle pecore della Sig.ra Anna vicina di casa di mia madre. E, finalmente, sono arrivate.....
Il secondo è che ogni volta che compro i pinoli devo nasconderli per bene altrimenti quel ghiottone che mi gira per casa se li divora in due secondi. Ed era già la terza volta che li acquistavo per fare questo dolce (in attesa appunto delle ricotte) e ogni volta il nascondiglio veniva miseramente scovato e i miei pinoli scomparivano come per magia.......
Fatalità ha voluto che stavolta sono riuscita a comprarli e a preparare il dolce nei due giorni in cui lui era fuori per lavoro, è stata una corsa contro il tempo (ma si può essere ghiotti di pinoli????)
Così, finalmente, eccovi la torta.....

Occorrente:
g 150 ricotta di pecora freschissima
g 50 burro
4 uova
g 200 zucchero
g 150 farina 00
g 50 fecola di patate
g 150 pinoli
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
la buccia grattugiata di un limone

Lavorate la ricotta col burro ammorbidito e lo zucchero. Amalgamate bene e aggiungete, uno alla volta, le uova. Grattugiateci il limone, unite le farine, il lievito e la vanillina, sempre girando per bene. Aggiungete 2/3 dei pinoli e versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato. Cospargete la superficie della torta con i pinoli restanti e infornate a 170° per 40 min circa (fate sempre la prova stecchino).
Fatela intiepidire e impiattatela.
Sentirete che buona, la semplicità vince sempre!

PS: Neanche a dirlo, appena il mio pancione ha visto la torta ha urlato:"Ecco dove erano i pinoli!!" e se l'è divorata........







5 commenti:

  1. AHAHAH! Insomma ti fregava i pinoli... Accidenti che ridere! Dai va bè alla fine ce l'hai fatta a fare questa deliziosa torta! Ha un aspetto ottimo

    RispondiElimina
  2. Davvero deliziosa e molto bella...complimenti...baci Luciana

    RispondiElimina
  3. super questa torta!! complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Certamente l'uso di materie prime di qualità e freschissime sono una garanzia per la riuscita di qualunque dolce....
    Magari fosse possibile trovare della ricotta buona come quella che hai usato tu per un dolce che si preannuncia super!!!

    RispondiElimina
  5. Che torta fantastica! Mi hai fatto ridere con la storia del "pancione ghiottone"... Ahahahhahah

    RispondiElimina