lunedì 28 febbraio 2011

Lasagne verdi al sugo di verdure

La foto non rende ad esse onore ma vi assicuro che erano davvero squisite!
Qualcuno mi sà spiegare perché fotografare le lasagne sia così difficile?
Adoro prepararle. Ne sono ghiotta.
Ne prepararo in continuazione di tutti i tipi e in tutte le versioni. Molte hanno un aspetto incantevole, praticamente tutte vengono divorate in un me che non si dica, ergo sono, senza sbilanciarmi, più che mangiabili.
Ma nel momento in cui la mia macchina fotografica si avvicina alla pirofila appena sfornata o alla porzione impiattata, succede qualcosa........la lasagna diventa striminzita, brutta e si rapprende, come se si vergognasse di essere difronte all'obiettivo. Diventa inguardabile....e pure antipatica!
Avete idea delle volte che ho dovuto rinunciare a postare le mie lasagne a causa di foto oscene?
E non partite con delucidazioni per me assolutamente incomprensibili su luci, ombre, colori, posizioni e tipo di macchina fotografica......
La spiegazione per me è una sola: alle mie lasagne non piace essere fotografate.

E pazienza: io continuo a prepararle, continuo a mangiarle e magari qualche volta riuscirò anche a presentarvele!


Ingredienti (per una teglia da 6/8 porzioni)
Per la pasta:
2 uova
g 100 di spinaci
sale
un cucchiaino di olio evo

Per il ripieno:
250ml di besciamella
1 mozzarella da g 125
parmigiano grattugiato
alcuni fiocchetti di burro

Innanzitutto pulite, lavate e bollite gli spinaci per cinque minuti in acqua leggermente salata. Scolateli, passateli nel frullatore e lasciateli raffreddare.
Preparate la pasta. Sul tavolo da lavoro mettete la farina a fontana, le uova, gli spinaci, un pizzico di sale. Lavorate l'impasto, aggiungete se occorre un filo olio e formate una bella palla di pasta verde che lascerete riposare per almeno 15 minuti.
Riprendete la pasta e formate delle strisce di sfoglia (con il mattarello o con l'aiuto della macchinetta per la pasta). Lasciatele asciugare.
Nel frattempo unite il sugo alla besciamella, tagliate la mozzarella a cubetti e mettete su l'acqua per bllire le strisce.
Preparate la pirofila. Adagiate sul fondo qualche fiocchetto di burro, mettete un pò di sugo e cominciate la composizione. Uno strato di strice di sfoglia (io leggermente sbollentate e passate in acqua fredda), sugo, mozzarella e parmigiano. E così via fino a riempire la piroflia (4 o 5 strati vanno bene).
Infornate a 180° per 20 minuti.
Fatto! Buon appetito!

17 commenti:

  1. Ma sai che succede pure a me? crude sono tanto carine, cotte...un po' meno.
    Ma le tue si capisce benissimo che devono essere ottime!

    RispondiElimina
  2. che bontà!!!!! mi piacciono tutte le lasagne e anche queste non sono da meno :-)))

    RispondiElimina
  3. le lasagne fanno sempre festa, in genere più sono brutte e più sono buone le lasagne sono cosi in fotografia, sapessi la carne ogni volta che la fotografo, sono fatte molto bene sono una meraviglia molto bene utilizzare un ragu con le verdure

    RispondiElimina
  4. le foto non renderanno, ma le parole sì!

    RispondiElimina
  5. Le foto fanno disperare tutti, non solo quelle delle lasagne! Di sera poi è un incubo. Io poi le lasagne foto o non foto le adoro. Un bacione.

    RispondiElimina
  6. non ti preoccupare per la foto..... si capisce benissimo che sono favolose.... poi io adoro la pasta verde..... un caro saluto ELY

    RispondiElimina
  7. Ma tu postale,che noi gradiamo!!!!!queste sono una meraviglia!!!!!!

    RispondiElimina
  8. è vero succede anche a me..però tu postale che sono tanto buone!!baci!!!!!

    RispondiElimina
  9. Certo è una cosa proprio strana. Comunque succede anche a me....ci sono piatti che proprio non si riesce a fotografare....non resta che rassegnarsi e postare qualche foto così così cercando di convincere con le parole o si rinuncia a postare ma nel tuo caso sarebbe un vero peccato....
    Queste lasagne devono essere favolose, si capisce :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. in effetti non è un piatto facile da fotografare...ma che buone che sono e queste tue...deliziose!! bacioni!

    RispondiElimina
  11. Ciao è un piacere trovarmi nel tuo blog, le tue ricette sono interessanti e la tua simpatia coinvolgente.
    E' vero capita anche a me di fotografare piatti che vengono malissimo in foto...che dici sarà il caso di fare un corso di food-photography? naaaa. Le tue lasagne vanno benissimo anche così e l'idea delle verdure grigliate è interessante!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  12. davanti a questa meraviglia la mia pancia inizia a farsi sentire.. come posso arrivare al pranzo???

    RispondiElimina
  13. Guarda, ti credo. Come se le avessi provate veramente.

    RispondiElimina
  14. quella di fare foto migliori mi sembra un'ottima scusa per rifare al più presto questo delizioso piatto, che mi ha fatto venire l'acquolina in bocca. ;)
    ciao!

    RispondiElimina
  15. Me gusto la lasagne verde!!! Un saludo y feliz día :)

    RispondiElimina
  16. Wish all of the network of friends have a new start .

    hope you have a great 2011. Thanks for the link, sweetie!
    Titanium Necklaces

    RispondiElimina