giovedì 17 febbraio 2011

Crema compatta arancia e cioccolato

Fino a qualche anno fa era la mia amica Francesca a tenere i conti. I suoi, i miei, quelli di tutte. Così se avevo un dubbio mi rivolgevo a lei:"Fra, quanto è esattamente che mi vedo con stò stizio?" e lei, sempre impeccabilmente precisa: "Sono tre mesi, sette giorni e cinque ore".
E ogni volta che io insinuavo il minimo dubbio sul suo conteggio, lei prontamente mi ricordava il giorno esatto del calendario e l'ora dell'appuntamento. La adoravo per questo. Era fantastica. Perché a tutta la mia mancanza di romanticherie, memorie su ricorrenze, eventi, feste varie, c'era lei pronta a farmi da agenda. E le veniva così spontaneo e naturale che era diventata il nostro (di noi amiche) punto di riferimento. Così ogni volta che ci lanciavamo su pettegolezzi e avvinementi vari (molto spesso devo dire, bei tempi) se lei non era lì presente scattava sempre la telefonata preceduta da un "Dobbiamo chiedere a Francesca". E lei rispondeva sempre: precisa, puntuale, impeccabile.

Oggi che sono passati diversi anni, che a dividerci sono arrivati lavori, traslochi, convivenze e matrimoni, ecco, oggi mi sono dovuta ricordare da sola che era giunto il mio anniversario.

Lo avevo scritto sul calendario con largo anticipo ma ovviamente lo avevo rimosso.


E ogni volta devo fare uno sforzo enorme per calcolare non dico le ore e i giorni (non arriverei mai a tanto) ma almeno gli anni........e non ridete, dico davvero. E non perché non tenga alla persona che mi stà accanto ma proprio perché sono negata per questo tipo di festeggiamenti.


Sono certa che a tutt'oggi Francesca una imperdonabile dimenticanza del genere non l'avrebbe mai avuta.

E comunque, all'ultimo minuto, mi sono inventata un mini dessert giusto giusto per me e per il mio caro tesoruccio. E, sia chiaro, abbiamo festeggiato. Ma che c'entra, noi festeggiamo ogni giorno......


PS: Ma voi ce l'avete un' "amicafrancesca"?


Ingredienti per due persone:

1 bustina di preprato per Crema Pasticcera Molino Chiavazza
250 ml di latte
1 cucchiaio abbondante di cacao amaro di ottima qualità
1 arancia non trattata
zucchero a velo per guarnire


Mettete in una ciotola a bordi alti il preparato in busta, aggiungete il cacao, la buccia grattugiata dell'arancia e montate la crema. Travasatela in uno stampo che vi piace e lasciatel ain frigo per un'oretta circa. Sformatela, guarnitela con delle fette di arancia e spolveratela di zucchero a velo.

Prendete ora un cucchiaino e ............. gustatevela!

22 commenti:

  1. Una golosissima invenzione e una bella presentazione, complimenti! Bacioni

    RispondiElimina
  2. I like like il Molino Chiavazza products! they are the best for quick but delicious dessert! Always creamy and smooth! Wonderful recipe with orange! Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  3. Un'amica di "conteggi"? No, direi di no....ma un'amica molto, molto cara si.
    Ed ora mi è caro anche questo dolcetto :-)

    RispondiElimina
  4. hehe, a dir la verità sono io che ho una memoria di ferro!!!Che pensiero carino questa crema, gnam!

    RispondiElimina
  5. Elle, this looks wonderful and I'm sure it is delicious. This is my first visit to your blog and with the help of the translator I've been able to browse through your earlier posts. I really like the food and recipes you feature here and I'll definitely be back to see what else you have been making. I hope you have a wonderful day. Blessings...Mary

    RispondiElimina
  6. deliziosa questa crema!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Zia Elle, piacere di conoscerti!!! Questa crema è deliziosa e sicuramente buonissima...Buon anniversario!!!
    Un bacio, Patrizia
    Se ti va vieni a trovarmi
    ciao

    RispondiElimina
  8. buonissimaaaaa!......senti ma una cucchiaiata non me la dai???? Baci

    RispondiElimina
  9. Una crema solo a guardarla deliziosa e sara' di sicuro una vera bonta'.Complimenti anche per la bella presentazione.
    Un abbraccio e una buona giornata, Fausta.

    RispondiElimina
  10. CIAO ..e la prima visita al tuo blog ..me piace la torta e la pasta ....mi apunto ...ti invito a visitar il mio blog...BACI MARIMI

    RispondiElimina
  11. goduriaaaaaaaaaaaaaaaa allo stato puro!!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  12. no ma vorremmo avercela un amica così, purtroppo è dura tenere le amicizie con il tempo, fagli leggere questo post la farai molto contenta :-)) complimneti per il dolce

    RispondiElimina
  13. Macchè niente amica Francesca ! io metto le ricorrenze sul telefonino che suona al momento giusto ! Delizioso il tuo budino ! Ciao e buon fine settimana !!

    RispondiElimina
  14. Anch'io devo dire che un'amica così preziosa non ce l'ho. e a ricordare le date sono un pò un disastro! qualche volta ci prendo, e spesso no :D
    Comunque, l'importante è che alla fine abbiate festeggiato, anche se con piccole cose è bello ricordare i momenti iportanti della vita!
    Una crema deliziosa, al profumo d'arancia...in questo periodo non si smeterebbe di usarla per tutto. Io almeno! :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Chocolate and orange are two ingredients I really love. Combine the two together is simply irresistible.

    RispondiElimina
  16. Io amo la miscela di arancia e cioccolato

    RispondiElimina
  17. Una coccola deliziosa per un tenerissimo festeggiamento :) solitamente la memoria storica delle mie amiche sono io... salvo poi dimenticarmi l'anniversaro mio e di Marco :D ma si sa nessuno è perfetto... ahahahahahah

    RispondiElimina
  18. Hai fatto benissimo a rimediare con questo dolcino godurioso. Si festeggia tutti i giorni, ma non tutti con un trionfo dedicato alla gola ^_*

    l'amica francesca sono io. anche se mi chiamo tiziana ^.^

    RispondiElimina
  19. la tua crema mi sta chiedendo di essere portata a casa mia.. posso mica farle torto!!!! strepitosa.. un abcio

    RispondiElimina
  20. che buonaaaa!!! ma come mel'ero persa???
    troppo tardi, non ne rimane nulla eh??? me la segno e la rifaccio!
    un bacione forte.

    RispondiElimina