lunedì 6 giugno 2011

Panna cotta alle fragole


Quando si ha la fortuna di avere a disposizione un fazzoletto di orto da coltivare per un breve periodo meglio approfittarne.
E dopo le
piantine di pomodori che ormai crescono a vista d'occhio rigogliose e profumate, è la volta delle fragole.

Sono soddisfazioni. Uscire in giardino, raccogliere le fragoline e rientrare in cucina per prepararci subito un bel dolcino non ha prezzo. E anche se parliamo di un fine pasto noto, fatto e rifatto più volte, con le fragole da me coltivate acquista tutto un altro sapore!


Ingredienti:


una busta di preparato per panna cotta Molino Chiavazza


400ml di panna fresca


100 ml di latte fresco


una manciata di fragole ben mature


1 cucchiaio di zucchero


Preparate la panna cotta come indicato in busta. Travasate in uno stampo intero o in stampini singoli. Lasciate raffreddare e trasferite in frigo per 5-6 ore.


Poco prima di servire in una ciotola schiacciate le fragole con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido a pezzettoni (non frullatelo).


Sformate la panna cotta e guarnitela con il composto appena preparato. Finite la decorazione con fragole intere o a fette, come più vi piace.


Semplice, veloce e sempre di effetto!

13 commenti:

  1. Che golosità!!!! un bacione

    RispondiElimina
  2. ricordo che quelle dell'orto di mio nonno avevano un sapore speciale, mica come quelle che si comprano in giro. Quindi immagino la bontà della tua panna cotta...
    Una vera delizia. Devo piantarle anch'io.
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. One delicious and perfect summer dessert.

    RispondiElimina
  4. E sicuramente diventa speciale con le tue fragole!!Hai ragione,immagino la soddisfazione e poi le fragole..mmmhhh,brava bella Elle!!

    RispondiElimina
  5. decisamente una delizia, mi piace il contrasto di sapore tra la panna dal sapore pieno e la fragola leggera con una punta di dolce acidulo :-)

    RispondiElimina
  6. che buona...con le fragole poi è golosissima...

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordo con te, con le fragole dell'orto non c'è paragone, sei fortunatissima!!!

    RispondiElimina
  8. Ottima, la dovrò fare pure io e copierò la tua. Le piantine...una sana soddisfazione. Ciao.

    RispondiElimina
  9. Mi piace tanto la panna cotta alle fragole. Fatta con le gragoline del proprio orto è strepitosa.
    Io lo noto con le erbe aromatiche sul mio balconcino, hanno un sapore diverso da quello del supermercato.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. Amo da morire la panna cotta!! e questa alle fragole è divina!! adatta a questo periodo..bravissima e complimentissimi.. bacioni

    RispondiElimina
  11. Hai ragione: poter usare in cucina la frutta e la verdura del proprio orticello non ha davvero prezzo! Questo dolcetto sarà mille volte più buono fatto con le tue fragoline coltivate con amore rispetto a quello che, con la stessa ricetta, potrò fare io o un'altra tua lettrice... Comunque io adoro la panna cotta e pure le fragole e, pur sapendo che non verrà mai buona come la tua, questa panna cotta deliziosa la voglio provare ;-) Buona giornta, cara!

    RispondiElimina